Home » Servizi » ESCO ed Efficienza Energetica

ESCO ed Efficienza Energetica

Efficienza energetica (D.Lgs.102/2014)

Efficienza energetica (D.Lgs.102/2014) - ESALEX srl

Obblighi per le Grandi imprese non energivore
- Eseguono una DIAGNOSI ENERGETICA;
- In tutti i siti produttivi nazionali;
- Entro il 5 dicembre 2015 (successivamente ogni 4 anni);
- Comunicano i risultati all’ENEA;
Le Grandi imprese non energivore non sono soggette se hanno adottato Sistemi di Gestione conformi alle norme:
- EMAS;
- ISO 50001;
- ISO 14001;
a patto che il sistema in questione includa un audit energetico conforme alle indicazioni dell’allegato 2 del decreto.

Obblighi per le imprese energivore
Le imprese a forte consumo d’energia, indipendentemente dalle loro dimensioni, sono tenute a eseguire le medesime diagnosi energetiche delle Grandi Imprese, con le medesime scadenze.
Inoltre devono dare progressiva attuazione, in tempi ragionevoli, agli interventi di efficienza individuati oppure devono adottare sistemi di gestione conformi alla norma ISO 50001.

Chi può eseguire gli audit
- Società di Servizi Energetici (ESCo);
- Esperti in Gestione dell’Energia (EGE);
- Auditor Energetici;
- ISPRA per lo schema volontario EMAS;

Dal 19 luglio 2016
- Società di Servizi Energetici (ESCo) certificate UNI CEI 11352;
- Esperti in Gestione dell’Energia (EGE) certificati UNI CEI 11339;
- Auditor Energetici certificati secondo norme UNI CEI di prossima elaborazione (entro 15 gennaio 2015);
- ISPRA per lo schema volontario EMAS;